SPORT NOTIZIE di We-News | Parliamo di Calciomercato, MotoGp, Formula 1, Ciclismo, Basket, ed altre Sport News

sport.we-news è il miglior Paid-To-Write sportivo (o Pay to write), ossia permette di Guadagnare scrivendo Articoli in un vero Giornale Online e ti offre le migliori ultime notizie di Calciomercato, MotoGp, Formula 1, Ciclismo, Basket, etc.. Si tratta del Paid-To-Write (o Pay to write) più visitato d'Italia ed usa regolarmente il Adsense Revenue Sharing al 100%.
  1. Arbitraggi: il Var è cambiato - Secondo alcuni è morto! Secondo altri è migliorato...
    Il Mondiale consegna al campionato un nuovo protocollo Var, ed è subito polemica
    Il Mondiale consegna al campionato un nuovo protocollo Var, ed è subito polemica. 

    Quella sul campionato 2017-2018, lo scorso campionato, era una sperimentazione. Poi la tecnologia anti-errori arbitrali è passata attraverso la lente di ingrandimento della Fifa e del Mondiale di Russia 2018. Il protocollo Var e la sua applicazione che sono usciti dalla rassegna iridata, sono ben diversi da quanto visto sui campi dagli spettatori italiani fino ad oggi. Adesso il Var può essere applicato solo in presenza di chiaro ed evidente errore arbitrale. E fin qui ci siamo. Ma chi stabilisce quando l'errore è in questi termini? La prima giornata di campionato 2018-2019 ha disorientato gli osservatori: alcuni errori sono rimasti e non c'è stato il ricorso alla Var che poteva rimettere a posto tutto...

    Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

  2. #CavaniDay e la psicosi di una città: Matador in stile Ghost o in carne ed ossa? Napoli paralizzata!
    A Napoli Capodichino il 9 agosto è stato il CavaniDay...
    A Napoli il 9 agosto è stato il CavaniDay...

    L'aeroporto di Napoli Capodichino è diventato la capitale, l'epicentro, del Cavani Day. Ma può esserci  un Cavani Day senza Cavani? Certo che sì, ma solo a Napoli. Napul'è come cantava Pino Daniele, può dire e fare qualsiasi cosa. C'è chi giura di aver fotografato Edinson, chi si presenta come un taxista agli arrivi internazionali con la scritta Cavani su foglio bianco. Sui social è un tripudio: anche se il  mediatore dell'operazione di mercato è in Kenya a prendere il sole, per Napoli fa lo stesso: Matador sbrigati ad arrivare che devo andare a fare la ceretta, scrive una tifosa. Un trionfo, Napoli vince sempre. E anche se Cavani è il grande protagonista di un giorno speciale senza di lui, resta la grande fame di calciomercato che la città consegna al contestatissimo presidente De Laurentiis.

    Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

  3. Modric, dal sogno Inter alla rabbia Real: pronta una denuncia alla Uefa?
    Luka Modric rischia di trasformarsi da affare di mercato a contenzioso legale
    Luka Modric rischia di trasformarsi da affare di mercato a contenzioso legale. 

    I media spagnoli e quelli italiani continuano ad essere ottimisti sul possibile, clamoroso, passaggio del quasi Pallone d'oro Luka Modric, dal Real Madrid all'Inter. Ma dal cuore del Club merengue continuano ad arrivare spifferi di segno opposto. La scorsa settimana Florentino Perez, presidente del Real campione d'Europa, aveva sibilato che per prendere il suo metronomo bisognava pagare la clausola: 750 milioni di euro...In queste ore invece trapela anche una minaccia da parte madridista: visto che l'Inter è sotto Settlement Agreement e visto che ha approcciato il giocatore senz ail  consenso del Club, potrebbe scattare una denuncia alla Uefa.

    Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

  4. CR7 alla Juve? Sarebbe l'Apocalisse! Ma il giornalista vicino all'Inter dice: "CR7? Mi tengo Icardi!"
    Fabrizio Biasin:
    Fabrizio Biasin: "CR7? Mi tengo Icardi!". 

    Il calcio fa discutere tutti, sempre. Il giorno dopo le partite, ma soprattutto durante l'estate del calciomercato. Ogni sportivo italiano si sta chiedendo in queste ore se possa esserci qualcosa di vero nella possibilità che Cristiano Ronaldo possa davvero andare alla Juventus. Perchè sarebbe il trasferimento top dei top, un evento di enorme portata, un fatto storico ed epocale. Proprio per questo nel corso di un dibattito televisivo, sulle reti Telelombardia e Top Calcio 24, ha fatto discutere una considerazione fatta dal giornalista Fabrizio Biasin, caporedattore del quotidiano Libero, tifoso nerazzurro e fan dell'attaccante argentino: "Con tutto il rispetto preferisco Icardi e mi tengo Icardi!".

    Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

  5. Brasile-Belgio, una finale anticipata?
    Neymar e Mertens a confronto
    Neymar e Mertens faccia a faccia. 

    I verdeoro sono sempre più i favoriti al titolo, ma il Belgio ha dimostrato di poter competere seriamente e candidarsi come outsider.

    Copyright © All Rights Reserved - We-News.com